Porte blindate: quale classe scegliere?


Le porte blindate rappresentano una scelta praticamente obbligatoria. Garantiscono, infatti, la necessaria sicurezza e consentono di prevenire – nei limiti del possibile – i tentativi di infrazione. Per questo motivo, la scelta della porta blindata non può essere liquidata con un approccio superficiale, e anzi richiede un’attenzione particolare, e una valutazione precisa delle tante alternative a disposizione.

In questo articolo offriamo qualche spunto utile per chi deve scegliere la porta blindata, prendendo in considerazione soprattutto la questione delle classi di sicurezza. Infine, presenteremo alcuni dei modelli più interessanti disponibili nel nostro catalogo.

porta blindata dibi

Perché le porte blindate

Sui motivi che, di fatto, obbligano all’installazione di una porta blindata abbiamo già fatto cenno. E’ bene, però, approfondire ulteriormente l’argomento.

Il motivo principale è, ovviamente, la sicurezza. Oggi come ieri, il rischio di subire violazioni di domicilio è molto alto, con tutto ciò che ne consegue in termini di qualità abitativa. La paura di essere aggrediti, o di subire un tentativo di effrazione può peggiorare in modo significativo la vita in casa, alimentando un costante senso di insicurezza. Da questo punto di vista, l’installazione di una buona porta blindata non solo contribuisce a evitare le violazioni di domicilio, ma restituisce la giusta serenità, influendo positivamente sulla qualità della vita.

Ma c’è un’altro motivo che giustifica l’installazione della porta blindata. Un motivo apparentemente più futile, ma che invece vanta una sua dignità. Le porte blindate possono essere considerate oggetti di design. Insomma, sono in grado, alla pari di qualsiasi altra porta o serramento, di impattare positivamente sull’estetica di un locale, di conferire pregio al profilo dell’abitazione. Basti pensare alle scelte di rivestimento che il mercato offre, valorizzate anche da legni molto pregiati.

Dunque, non c’è alcuna ragione per derogare all’obbligo di installare una porta blindata. Non ci sono scusanti.

Le differenze tra le varie porte blindate

Quando si sta per scegliere una porta blindata, sono almeno tre gli elementi da prendere in considerazione. Il primo, e forse più banale, è il prezzo. Da questo punto di vista, l’offerta di porte blindate è davvero eterogenea, sicché è necessario, prima di muoversi, avere chiaro in mente il budget a disposizione.

ll secondo elemento è l’estetica. Anche in questo caso, l’offerta è più che varia. La scelta dovrebbe procedere dalle esigenze e dai gusti del singolo, budget permettendo.

Infine, c’è l’elemento forse più importante: la classe di sicurezza. Dal punto di vista della sicurezza, esistono porte blindate e porte blindate. Anzi, sono proprio classifiche in categorie in base alla capacità di resistere ai tentativi di violazione. Le classe sono ufficialmente sei, sebbene debbano essere prese in considerazione solo quelle che vanno dalla due alla sei. Infatti la classe 1, molto banalmente, sta a indicare le porte normali, non blindate. Ecco una rapida panoramica delle classi di sicurezza.

  • Classe 2. La porta blindata è in grado di resistere ai tentativi più grossolani, portate avanti da ladri inesperti e con mezzi di fortuna (es. il classico cacciavite).
  • Classe 3. La porta blindata è in grado di resistere a strumenti pesanti, come il piede di porco.
  • Classe 4. La porta blindata risulta efficace contro ladri esperti che utilizzano strumenti specifici come martelli, trapani, accette, scalpelli e seghe.
  • Classe 5. Porta blindata estremamente sicura, in grado di resistere efficacemente ai tentativi portati avanti da ladri molto esperti e con strumentazioni efficaci.
  • Classe 6. Porta blindata in grado di resistere a tutti gli attacchi, e persino alle esplosioni.

Quale classe scegliere e perché

Come si evince dal paragrafo precedente, e considerando semplicemente le classi di sicurezza, c’è solo l’imbarazzo della scelta. Tuttavia, è ovvio che occorre operare una selezione. Quale classe preferire? Il consiglio è di optare per le classi 3, 4, 5. Esse, infatti, coprono le esigenze di sicurezza di qualsiasi tipologia di locale, da quella residenziale alla classica gioielleria. La 6 è riservata agli edifici di interesse collettivo e, in ogni caso, sarebbe troppo costosa.

Un piccolo appunto va fatto sulla classe di sicurezza 2. Essa, in realtà, ha una sua utilità, quindi potrebbe essere presa in considerazione, ma solo per le porte interne.

Porte blindate Allart: i modelli più interessanti

Di seguito elenchiamo alcuni modelli venditi allart che fanno riferimento alle classi 3, 4 e 5. Rimandiamo comunque alla visita dello showroom, in modo da toccare con mano la solidità delle porte e chiedere pareri qualificati agli esperti presenti in sala.

Bauxt Plank

Porta blindata Bauxt Plank

Bauxt Plank è una porta blindata di classe 3. Dunque risulta efficace come porta esterna all’interno dei condomini.

La caratteristica principale di Bauxt Plank, oltre alla sensazione di sicurezza che è in grado di offrire, consiste nel design. Lo stile è moderno, tendente al sobrio e all’elegante. L’impatto estetico, quindi, è di altissimo livello.

Bauxt Plank, inoltre, vanta un grado di isolamento termico eccezionale, dunque apporta vantaggi che vanno ben oltre la semplice prevenzione. Ottimo il grado di fonoassorbenza.

Bauxt Plank è il condensato di tutto ciò che si può desiderare per una porta esterna: sicurezza, estetica, isolamento termo-acustico.

Di.Bi. 884

Porta blindata Dibi 884

Di.Bi. 884 è una porta blindate di classe 4. Dunque può essere essere installata benissimo esternamente, come prima porta dell’edificio. E’ infatti progettata e realizzata con rinforzi particolari sull’anta e sul controtelaio, in grado – da soli – di resistere alla stragrande maggioranza dei tentativi di infrazione.

Di.Bi. 884 è anche un oggetto di design. Lo stile è classico, dunque esprime i valori della sobrietà e dell’eleganza. Inoltre, spicca anche per le capacità di isolamento termico e acustico.

Di.Bi. 884 è dunque la scelta ideale per chi, in una porta esterna, cerca sicurezza, valore estetica, bassa dispersione del calore e isolamento acustico.

Bauxt Monolite

Porta blindata Bauxt Monolite

Bauxt Monolite è una porta blindata di classe 5. E’ quanto di meglio, a un prezzo abbordabile, possa essere acquistato per proteggere la propria abitazione dai tentativi di effrazione e violazione. Bauxt Monolite è semplicemente inviolabile.

Bauxt Monolite è anche una porta in grado di esprimere un elevato valore estetico. Il design è molto particolare e si caratterizza per la presenza di spunti creativi ma non pacchiani, e per l’aderenza a uno stile moderno in grado realmente di valorizzare il profilo dell’abitazione.

Come da tradizione per le porte Bauxt, infine, la Monolite spicca per la capacità di ridurre al minimo le dispersioni di calore e di non far passare il rumore. Dunque, questa Bauxt rappresenta una delle scelte migliori anche dal punto di vista dell’isolamento termo-acustico.

Facebooktwittergoogle_plusredditpinterestlinkedinmail